Dal "New England Journal of Medicine"

Italiano

La prescrizione di un busto correttivo in adolescenti con scoliosi idiopatica riduce laprobabilità che questa condizione progredisca fino al punto da richiedere un intervento chirurgico:è quanto risulta da un nuovo studio denominato Bracing in Adolescent Idiopathic Scoliosis Trial(BrAIST), pubblicato sulla rivista “New England Journal of Medicine” e firmato da Stuart Weinsteine colleghi dell'Università dell'Iowa, negli Stati Uniti.

Nello studio sono stati arruolati 383 soggetti afferenti a 25 istituti degli Stati Uniti e delCanada tra il marzo 2007 e il febbraio 2011, inizialmente randomizzati a indossare il corsetto, esuccessivamente in parte lasciati liberi di scegliere se indossare o meno il busto. I pazientiinclusi nel braccio di trattamento hanno avuto istruzione di portare il corsetto per 18 ore algiorno, mentre quelli non inclusi, che costituivano il braccio di controllo, non hanno ricevutoalcun trattamento.

Il trattamento era considerato inefficace quando una curva progrediva fino a 50 gradi od oltre,valori per i quali tipicamente è raccomandata la chirurgia. Per contro, il trattamento eraconsiderato efficace quando il paziente raggiungeva la maturità scheletrica senza arrivare a questogrado di severità della curva.

Nel gennaio del 2013, il trial è stato interrotto dopo aver constatato che indossare il corsettoriduceva significativamente il rischio di progressione della curva e la necessità d'interventochirurgico. Inoltre, un maggior numero di di ore di corsetto indossato era direttamente correlato aun maggior tasso di successo.

Complessivamente, nel gruppo di trattamento il successo è stato raggiunto nel 72 per cento deicasi; più in particolare, indossare il corsetto per più di 13 ore al giorno aumentava il tasso disuccesso fino a oltre il 90 per cento. Per confronto, solo il 48 per cento del pazienti nel gruppodi controllo e il 41 per cento dei pazienti del gruppo di trattamento tra i pazienti cheindossavano il corsetto solo saltuariamente hanno ottenuto un risultato soddisfacente.

 

Bibliografia:
Weinstein S.L., Dolan L.A. , Wright J.G., Dobbs M.B., Effects of Bracing inAdolescents with Idiopathic Scoliosis. New Eng J Med, 19 settembre 2013

Regione: